Ripartiamo con apertura ed energia

749-esprimersi

Inizia

la CLASSE DI ESERCIZI BIOENERGETICI 👣🌳

MARTEDÌ 8 NOVEMBRE dalle ore 18:30 alle ore 20:00 presso CENTRO OLISTICO SEI – Piazza Medaglie D’Oro – ANCONA

Conduce: Paola Pucci Counselor Professionista Avanzato (Aspic), Conduttore Bioenergetico (IIFAB), Operatore Benessere Antistress (SEF).

La prima lezione è gratuita 😃🎈
Per prenotazioni 📞333.6279137 

Annunci

Che cos’è l’empatia?

amigas-cabelos

La capacità di sentire cosa sta accadendo ad un’altra persona, capacità che ho definito empatia, si fonda sul fatto che il nostro corpo entra in risonanza con altri corpi viventi.. Se questa risonanza manca, ciò vuol dire che non siamo in risonanza con noi stessi. Chi dice ” Non sento niente” ha spento non solo il senso della propria vitalità, ma anche qualsiasi sentimento possa nutrire per gli altri, uomini o animali che siano.

A.Lowen

Open Day presso il Centro Armonico di Recanati

centro-armonico-open-day

OPEN DAY 2016 24-25 SETTEMBRE

2 GIORNATE DI CONFERENZE E ATTIVITA’ GRATUITE

PROGRAMMA DI SABATO 24 SETTEMBRE

15.15  Benvenuto e inagurazione

15.30  Perineo: conoscerlo per conoscerci. Conferenza con Elisa Fiorani, ostetrica.
16.30  La meditazione, un efficace strumento per gestire lo stress, l’ansia, gli attacchi di panico. Conferenza con Annarita Corradini, psicologa.
17.30  L’espressione emotiva e il corpo in terapia: l’integrazione di azione, sentimento e pensiero. Conferenza con Serena Baleani, psicologa.
18.30  Quale zucchero a tavola. Consigli e ricette per non rinunciare ad un buon dolce. Conferenza con degustazione con Sara Corradini, naturopata.
19.30  Special Guest: Incontro musicale con Francesco Savoretti, percussionista.                                         

PROGRAMMA DI DOMENICA 25 SETTEMBRE

9.15   Danza Araba Orientale: pratica e presentazione del corso con Francesca Sgreccia.
10.30 Qi Gong: pratica e presentazione del corso con M.Vittoria Capone.
11.45  Bioenergetica, la parola al corpo. Pratica e presentazione del corso di bioenergetica con Paola Pucci.
15.00 Yoga Dinamico, Yoga e Meditazione: pratica e presentazione dei due corsi, con M.Vittoria Capone e Annarita Corradini.
16.30 Shiatsu: pratica e presentazione dei seminari propedeutici. Scuola Professionale Shiatsu KiHara, con Luisella Frati.
18.30 Laboratorio di Tango Argentino: pratica e presentazione del corso con Massimo Divisi.


Domenica 25:

dimostrazioni gratuite di trattamenti individuali, da prenotare in segreteria durante la giornata di sabato 24 settembre.

La Bioenergetica e la classe di esercizi Domenica 18 Settembre 2016

lasciar-andare

La Bioenergetica e l’esperienza di una classe di esercizi: lavoro di gruppo per liberare le tensioni muscolari che si sono create nel corpo a seguito di stress o vecchi traumi del passato.
L’ espressione del corpo, il grounding, la respirazione e l’uso della voce permetterà di liberare i nostri blocchi emotivi.
Domenica 18 settembre ore 16.30 ad Ancona Centro Olistico Sei
Vi aspetto per sperimentare insieme 👣🌳
Per chi volesse provare individualmente le discipline come la Bioenergetica , il Counseling e L’ EFT è possibile farlo chiamando il   333.6279137

 

Padronanza è stare in equilibrio

Equilibrio

La padronanza di sè un pilastro fondamentale della Bioenergetica.
Significa entrare nel mondo con una capacità di agire appropriata rispetto alla situazione. Alcune persone si arrabbiano con molta facilità, altri reagisco con troppa lentezza o quando la situazione è superata. Essere in equilibrio comporta tempestività. Significa essere padroni di sé coordinando il sentire con l’azione e l’espressività. Vuol dire aver abbandonato  la  vergogna e il  senso di colpa. Le tensioni muscolari, che bloccavano il nostro sentire, si sono sciolte.
Siamo liberi nel rispetto di noi,  degli altri,   per affrontare con padronanza.
Un esercizio  da fare a casa:
Distesi su un materassino estendiamo le gambe in modo alternato tenendole tese ma non rigide.
Iniziamo a calciare con naturalezza facendo scendere il colpo sul polpaccio e sul tallone. Aumentare l’intensità e il ritmo un po’ alla volta.
Alla fine domandiamoci come ci siamo sentiti, com’erano le nostre gambe, se abbiamo difficoltà a lasciarci andare o se ci siamo fatti prendere dal panico.
Iniziare con 25 o 30 totali ( 15 per gamba) fino ad arrivare a 150/200.
Diventa efficace quando acquisteremo più libertà nella parte inferiore delle nostre gambe, zona che prima  percepivamo poco.
Unknown
Scalciare Fig.17  Espansione e Integrazione del Corpo in Bioenergetica (A. e L. Lowen)

Camminata bioenergetica nel Parco del Conero

AVVISO IMPORTANTE

A causa maltempo la camminata bioenergetica sarà spostata a

Domenica 12 Giugno

viviilconero03

Conduce Paola Pucci Counselor, Operatore benessere,

Conduttore bioenergetico

(durata  4h circa partenza ore 9,00)

“Un percorso nella natura per sciogliere le tensioni e scaricare lo stress”

Sempre di più oggi si cerca di muoverci per trovare benessere. Il cammino non è solo salutare, ma aiuta le persone a rispettarsi andando nella stessa direzione, non invadendo lo spazio dell’altro, adeguando la velocità e trovando nel proprio ritmo anche quello del gruppo. Unire la Bioenergetica significa ampliare i benefici in termini di salute. Gli esercizi infatti permettono di liberare il corpo dalle tensioni muscolari dovute a stress grazie alla respirazione, al radicamento dei piedi sulla terra (grounding), oltre ad un momento di visualizzazione guidata immersi nella natura del luogo.

Per partecipare è necessario iscriversi pagando una quota di € 20,00 + la tessera associativa di € 5,oo (vale un anno solare)

L’iscrizione è obbligatoria, altre informazioni verranno date  al momento dell’iscrizione.

Per prenotazioni chiamare il  333.6279137 Paola

camminata bio 12 giugno

Senza tempo

Fermo_senza_tempo
Senza tempo

Ho camminato per anni tra strade di sassi,

tra colline di mondi diversi.

Ho conosciuto gli occhi degli altri,

mangiato parole,

stretto mani di tanti colori.

Ho sudato il mio corpo,

felice di sentire il suo peso.

Le sue stanche membra non mi appartenevano.

Senza tempo è il mio spazio,

la mia aria,

il mio sentire,

il mio essere uomo, marito, padre.

A modo mio.

Cado sulla terra, ma non mi faccio male.

Silenzioso e nascosto nella disperazione piango.

Con coraggio mi sollevo di fronte al mondo.

Non mi fermo.

Non sento.

Qualcuno mi chiama.

Non vedo.

Pesante è il respiro che mi avvolge,

tutto il mio essere circonda.

Mi fermo.

Nudo mi sdraio.

Con gli occhi sospesi nel vuoto cerco un posto sicuro,

una sosta interiore

che lascia una pace profonda nella mia flebile anima.

Paola Pucci